Deprecated: Optional parameter $attach_id declared before required parameter $height is implicitly treated as a required parameter in /home/zwroqwjj/sgubbi.com/wp-content/themes/rttheme18/rt-framework/functions/rt_resize.php on line 33

Deprecated: Optional parameter $img_url declared before required parameter $height is implicitly treated as a required parameter in /home/zwroqwjj/sgubbi.com/wp-content/themes/rttheme18/rt-framework/functions/rt_resize.php on line 33

Deprecated: Optional parameter $attach_id declared before required parameter $height is implicitly treated as a required parameter in /home/zwroqwjj/sgubbi.com/wp-content/plugins/rt18-extensions/inc/rt_resize.php on line 28

Deprecated: Optional parameter $img_url declared before required parameter $height is implicitly treated as a required parameter in /home/zwroqwjj/sgubbi.com/wp-content/plugins/rt18-extensions/inc/rt_resize.php on line 28
B-STEEL 1350 INOX - Sgubbi

B-STEEL 1350 INOX

DESCRIZIONE

B-STEEL 1350 INOX è una rete unidirezionale ad alta resistenza alla corrosione a base di micro-trefoli 1×19 di acciaio inox Aisi 316 tessuti insieme con filo in acciaio inox Aisi 316.

CARATTERISTICHE

B-STEEL 1350 INOX presenta le principali caratteristiche:

– altissima resistenza alla corrosione in ambiente alcalino;

– ottima lavorabilità;

– alta resistenza meccanica;

–  facilità di piegatura.

B-STEEL 1350 INOX è un prodotto adatto alla formazione di sistemi compositi FRCM per l’adeguamento statico e sismico di elementi in calcestruzzo, latero-cemento, per il rinforzo a pressoflessione e taglio di pannelli murari in muratura di laterizio e mattone pieno, per la realizzazione di cordoli innovativi in muratura armata.

B-STEEL 1350 INOX viene impiegato in particolare in abbinamento al prodotto CONCRETE R4 per la formazione del ciclo di rinforzo a matrice inorganica FRCM Composite Steel 1350 Inox.

MODALITÀ D’IMPIEGO

B-STEEL 1350 INOX è ideale anche per:

– l’adeguamento statico e sismico di murature, di archi volte e cupole, in muratura di mattoni pieni o forati o in cls (calcestruzzo);

– il rinforzo a pressoflessione e taglio di pannelli murari in muratura di mattoni pieni o forati o in cls (calcestruzzo);

– la formazione di presidi attivi di messa in sicurezza pretensionati;

– consolidamento di muratura di mattoni pieni o forati o cls (calcestruzzo);

– realizzazione di cordoli ed architravi innovativi in muratura armata;

– confinamento e cerchiature di elementi in muratura.

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO

Nel dettaglio di seguito si specifica la preparazione del supporto a seconda del tipo di supporto da consolidare:

– in caso di supporti non degradati in pietrame misto, o mattoni pieni, laterizio si consiglia di eseguire l’accurata rimozione di polveri e olii che potrebbero compromettere l’adesione del sistema di rinforzo, mediante aria compressa o lavaggio con idro-pulitrice a bassa pressione;

– in caso di supporto non planare, degradato e polveroso in pietrame misto, mattoni, laterizio si consiglia di procedere alla rimozione completa di parti degradate incoerenti.

Successivamente a un idro-lavaggio si consiglia l’applicazione a rifiuto, a spruzzo o a pennello, di prodotto consolidante traspirante naturale KONSOLIDA LK-01 a base di puro silicato di potassio stabilizzato. Si consiglia inoltre di eseguire l’eventuale regolarizzazione delle parti mancanti di muratura con prodotto CONCRETE R4, avendo cura di creare alla fine di questa lavorazione un supporto adeguatamente ruvido da garantire la corretta adesione al supporto del sistema di rinforzo.